Il nuovo vecchio Nokia 3310

Il nuovo vecchio Nokia 3310

 Se c’è un cellulare che sui social network spopola più dell’ultimo I Phone in commercio, quello è sicuramente il Nokia 3310, il vecchio modello che ha fatto la storia della telefonia dei primi anni Duemila.

Viene infatti usato come pietra di paragone in quanto a resistenza agli urti e durevolezza in moltissime vignette umoristiche, spesso a confronto con i moderni smartphone che si graffiano anche se vengono appoggiati in maniera distratta sulla scrivania. Il Nokia 3310, nell’immaginario collettivo, è diventato quasi un mito, sinonimo di indistruttibilità.

Il vecchio Nokia 3310

In caro vecchio Nokia 3310 aveva riscosso un enorme successo già al momento del suo lancio sul mercato, con 126 milioni di pezzi venduti in cinque anni. Cause di questo successo, soprattutto tra gli allora giovanissimi, erano il design dalle linee arrotondate, l’assenza della scomoda antenna, la compattezza e soprattutto i giochi, tra cui il celeberrimo Snake, che avrebbe fatto invidia ai famosi Candy Crash e similia a cui tutti i possessori di smartphone hanno giocato almeno una volta nella vita. In più, era uno die primi apparecchi che si potevano personalizzare con la scelta di un’immagine di sfondo (ovviamente in bianco e nero), con la composizione di suonerie polifoniche personalizzate e con una scocca esterna intercambiabile in vari colori.

Il nuovo Nokia 3310

Dopo una prima notizia falsa rilasciata dalla stessa casa produttrice nel 2014 sul lancio di un nuovo Nokia 3310, adesso il sogno dei nostalgici appassionati di Snake è finalmente divenuto realità: dai primi mesi de 2017 è disponibile infatti il vero nuovo Nokia 3310.

Il desgin e le forme sono simili al vecchio modello, con uno schermo da 2.4 pollici a colori e la tastiera fisica tradizionale (esatto, quella in cui dover pigiare più volte lo stesso tasto per ottenere lettere come c oppure o); ha un’uscita audio per le cuffie in basso, e un’uscita per il cavo di ricarica USB in alto; la fotocamera da 2 mega pixel è quasi inesistente, ma c’è la possibilità di avere la dual sim.

La batteria dura tantissimo, anche per tre o quattro giorni, ma il motivo è presto svelato: oltre a fare telefonate, mandare messaggi (se riuscirete a riabituarvi alla tastiera) e giocare a Snake, il nuovo Nokia 3310 non può fare molto altro. Nessun’applicazione di messaggistica o di qualsiasi altro genere può essere installata e il browser (Opera Mini), è quasi inconsultabile, a causa anche della lentezza della connessione 2g.