Rilevazione presenze e controllo accessi di Cerriana SPA

Rilevazione presenze e controllo accessi di Cerriana SPA

l termine sicurezza è una delle parole chiave all'interno della mission dell'azienda piemontese Cerriana SPA, www.cerriana.com, specializzata in sistemi di rilevazione presenze e controllo degli accessi. Particolare cura viene dedicata dall'azienda ai tornelli a tutta altezza, ideati e realizzati per garantire una scorrevolezza massima per quanto riguarda il flusso di persone senza andare a discapito di ogni norma di sicurezza.

Il lavoro dedicato dalla ditta in questo ambito viene racchiuso dalla produzione di due eleganti linee di tornelli, Guardian e Saloon40.

Partendo dalla prima gamma, parliamo di un tornello caratterizzato da una struttura solida e robusta, realizzata con materiali idonei all'uso intensivo e ad ogni agente atmosferico. In particolare, il rotore centrale, i bracci e la griglia sono realizzati in acciaio AISI 304 nel modello base. Su richiesta è invece possibile ricevere il tornello completamente realizzato con questo materiale, laddove è presente la necessità di avere un sistema particolarmente resistente a varie condizioni climatiche.

Particolarità di questo modello sono le luci a led installate nella struttura per illuminare le zone di passaggio degli utenti, il cui flusso è aiutato anche dalla presenza del semaforo di segnalazione posto all'estremità superiore del tornello.

Tutte le versioni della gamma GUARDIAN, infine, sono integrabili con i sistemi Came RBM21 e RBM84, che vanno a completare la soluzione per una maggiore fluidità del transito, e sono in possesso di sblocco automatico in caso di blackout.

L'altra linea dedicata, come detto, è la SALOON40, un tornello a battente motorizzato, particolarmente indicato in luoghi dove è molto importante il flusso di utenza. Questa gamma da particolare risalto anche al fattore estetico, racchiudendo le componenti in una struttura più limitata (scheda elettronica e alimentatori sono contenuti in soli 12 cm di diametro). Lo stato del funzionamento e il movimento sono segnalati da una corona luminosa, mentre è permessa l'apertura a distanza grazie al radar integrato.

La sicurezza del movimento, infine, viene sempre garantita dai meccanismi di sblocco in caso di black out, dal segnale acustico che si attiva in caso di apertura forzato, dall'apertura attraverso pulsante, fotocellula, radar o tessera (transponder o magneti) e, in ultimi, dai fermi meccanici presenti all'interno del sistema, completamente regolabili.