Le caratteristiche di una buona tastiera gaming

Le caratteristiche di una buona tastiera gaming

    Il business che ruota attorno al mondo dei videogiochi è esploso in questi ultimi anni, soprattutto grazie alle nuove innovazioni che si sono sviluppate nella tecnologia. Sempre più ragazzi e adolescenti amano giocare direttamente sui loro computer, per questo motivo il mercato offre diverse tastiere gaming per vivere al meglio l'esperienza videoludica. C'è però il rischio di perdersi nel "mare magnum" delle offerte per i gamers, poiché ogni tastiera ha determinate caratteristiche che si adattano a giochi specifici, come i videogames di guerra, di avventura, di strategia, ecc. Per non perdersi quindi ti indichiamo quali sono le caratteristiche delle tastiere gaming attualmente presenti sul mercato.

Come scegliere la migliore tastiera gaming ?

Innanzitutto bisogna fare una serie di valutazioni in base alla tua tipologia di gioco. Se ti dedichi a videogiochi poco strutturati che non richiedono parametri e requisiti troppo alti, è inutile acquistare una tastiera molto costosa con diverse funzionalità che rischiano di risultare inutili. Le tastiere gaming possono costare anche 100-150 euro, e non vale la pena spendere una cifra del genere se molte funzioni risultano inutilizzate. Allo stesso modo se giochi a videogames molto elaborati, acquistare una tastiera economica con poche funzionalità rischia di limitare notevolmente l'esperienza di gioco. In tal caso è opportuno spendere qualcosa in più, ma sfruttare appieno tutte le funzioni presenti sulla tastiera.

Se cerchi una tastiera di buona qualità, tieni presente che la periferica deve avere tasti predisposti a memorizzare velocemente partite e schermate di gioco. Inoltre ogni tastiera deve essere dotata di un software capace di dialogare con il pc, permettendo al giocatore di reimpostare i tasti e le funzioni in base alla tipologia di videogioco. Altro aspetto da non sottovalutare è l'ergonomia di una tastiera, che spesso viene sacrificata a beneficio dell'estetica. Le tastiere belle esteticamente sono sicuramente più gradevoli all'aspetto, ma spesso non sono altrettanto pratiche. Invece è opportuno scegliere tastiere che assicurano una posizione comoda ai polsi ed alle mani, soprattutto per le sessioni di gioco molto lunghe.

Esistono poi le tastiere che brillano al buio, sicuramente molto appariscenti ma non sempre pratiche. Se non apportano miglioramenti alla tua esperienza di gioco, ti sconsiglio di acquistare tastiere luminose. Per scegliere la migliore tastiera gaming quindi devi innanzitutto valutare la praticità e la funzionalità che offre, con un ottimo rapporto qualità-prezzo e magari anche con un'estetica gradevole. Al momento dell'acquisto ti consiglio di chiedere al venditore di provare la tastiera, in modo da toccare con mano l'effettiva validità del prodotto.