La tecnologia aiuta i fotografi

La tecnologia aiuta i fotografi

La professione del fotografo ai nostri giorni

Quella del fotografo è una professione ambita e particolare.

Sia che scelga di lavorare da freelance che da dipendente dunque il fotografo specializzato abbisogna di una vasta strumentazione di precisione, di device e di prodotti elettronici specifici in grado di migliorare work flow e performance dell’attività.

Parliamo delle tecnologie a disposizione dei fotografi di matrimonio

Un'attività specialistica che attrae e che produce lavoro è quella del fotografo di matrimonio richiesto dai futuri sposi e dalle agenzie di viaggio per realizzare servizi fotografici professionali in occasione del matrimonio e del viaggio di nozze. Sarebbero guai seri se il professionista perdesse un solo scatto della cerimonia per il quale è stato ingaggiato. In suo soccorso, al fine di garantire piena autonomia alle attrezzature, arrivano le batterie supplementari esterne di ultima generazione, in classe A+, pensate e costruite per resistere ai corti circuiti e agli sbalzi di tensione, in abbinamento a comodi adattatori da parete.

Immancabili nel kit del fotografo di matrimonio saranno le schede di memoria SD con wifi che consentono di immagazzinare una grande quantità di dati e di trasferirli ai personal computer.

Fondamentali per i fotografi anche i servizi di cloud come Google Drive o Drop Box, Mediafire, Box Personal, OneDrive, Apple Icloud e Amazon Cloud Drive, strumenti che consentono il backup sicuro di file numerosi e di dimensioni notevoli. Molte dunque le possibilità di scelta tra i servizi online che offrono spazio web gratuito per contenuti dai 5 ai 15GB. Superati questi limiti il servizio verrà erogato a pagamento dai fornitori.

Tralasciando gli hardware da trattare separatamente veniamo ora ai software da unire alla strumentazione tecnologica in dotazione al professionista delle immagini fotografiche. Il trend attuale propende per Photoshop e Lightroom che consentono di automattizare l’ attività di manipolazione richiesta da ogni immagine per risultare perfetta e piacevole.

Alcuni fotografi preferiscono la metodologia tradizionale per mettere a punto gli scatti realizzati ma il tempo a disposizione per i lavori di precisione scarseggia sempre più per cui i professionisti del mercato fotografico preferiscono ormai affidarsi alle azioni di Photoshop ed ai presets di Lightroom. Online è possibile reperire ulteriori risorse, quali Graphic River e Presets Galore.