Come convertire un documento word in pdf

Come convertire un documento word in pdf


I documenti word possono essere facilmente convertiti in pdf, senza troppe difficoltà. Se non sai come fare, segui questa semplice guida. Prima di cominciare, assicurati di avere a disposizione:

  • il programma Microsoft Word;
  • il sistema operativo Microsoft Windows;
  • e di una connessione ad internet.
  1. Tramite il sito web di Microsoft è necessario scaricare il componente aggiuntivo “salva come pdf” disponibile a questo link e successivamente installarlo.
  2. Dopo aver installato il componente aggiuntivo avviare Microsoft Word. Cliccare su File e successivamente Apri dal menu a discesa. Scegliere il documento che si desidera convertire in formato pdf.
  3. Dopo che il documento è stato aperto, cliccare sull’icona “Salva”. Si aprirà una finestra pop-up.
  4. Inserire il nome del file, selezionare la cartella di destinazione. Scegliere come formato il PDF presente nel menu a discesa. Fare clic su salva. Il file sarà cosi presente nella cartella selezionata in formato .pdf.

Come convertire un file da pdf a word

In alcuni casi può essere necessario convertire un file pdf in word. Ecco i passi da eseguire per effettuare questa operazione. E’ necessario disporre:

  • Microsoft Word;
  • Adobe Acrobat Professional.
  1. Aprire Word e creare un documento vuoto. Questo sarà utilizzato per “contenere” il file pdf;
  2. Aprire Adobe Acrobat e il file pdf;
  3. Selezionare su “Select & Zoom” nella barra degli strumenti, e cliccare su Seleziona. Questo vi consentira di selezionare il testo del documento;
  4. Cliccare su qualsiasi punto del documento e premere Ctrl + A per selezionare il testo presente in tutto il documento;
  5. Premere Ctrl + C per copiare tutto il testo negli appunti di Windows;
  6. Tornare al documento Word, e premere Ctrl + V per incollare;
  7. E’ ora possibile modificare e salvare il file come si farebbe con qualsiasi documento di Word.

Consigli e avvertenze:

Microsoft Word e Adobe Acrobat sono sempre in aggiornamento, pertanto è consigliabile scaricare online, direttamente dai rispettivi siti, le ultime patch per assicurarsi che funzionino correttamente.
Se si utilizza un’altra versione di Word, verificare innanzitutto la disponibità e compatibilità dei componenti aggiuntivi disponibili online.

Lo stesso discorso vale per Adobe Acrobat. Sarebbe opportuno visitare il sito dello sviluppatore e controllare se ci sono aggiornamenti disponibili da scaricare.

Seguendo questa semplice guida, potrai convertire un documento doc in pdf e viceversa molto semplicemente.